Astra Skin: maschere viso

Astra Skin maschere

Sommario

Era da tantissimo tempo che non vi parlavo di maschere in foglio. Questo perchè normalmente non c’è molto da dire ed un articolo ha bisogno di argomentare un po’ per essere interessante. Ispirata da una ragazza su instagram, ho deciso però che se avessi portato l’intera linea di maschere di un brand, le cose si sarebbero potute fare più interessanti. Ecco perchè in questo articolo oggi vi parlerò di tutte le maschere al momento in gamma della linea Astra Skin.

Innanzitutto voglio ricordarvi che io vi ho già parlato non molto tempo fa di Astra Skin. Ho acquistato tutta la linea, ma ancora non ho provato niente, se non, appunto, le maschere. Curiosi di sapere quali ho promosso e quali ho bocciato? Non vi resta che procedere nella lettura 🙂

Maschera Emolliente rivitalizzante

Contiene il 97% di ingredienti di origine naturale ed anche il tessuto della maschera è 100% di origine vegetale e biodegradabile. Astra la consiglia anche come trattamento doposole viste le sue virtù emollienti ed idratanti. Gli ingredienti funzionali sono: estratto di bacche di goji biologico, estratto di ficus, succo di aloe, olio di mandorla, burro di karitè, allantoina ed acido ialuronico. Va tenuta in posa 5 minuti per un trattamento rapido, o 15 minuti per un trattamento più profondo. Il costo è di 2,90€.

La maschera ha un profumo gradevole ed è estremamente morbida. Indossarla è una coccola. Non pizzica, non irrita, ha una dose giusta di prodotto e non sgocciola. Io non l’ho provata dopo l’esposizione diretta al sole, ma dopo una giornata impegnativa in cui avevo svolto diverse commissioni all’aperto e faceva già molto caldo. Detto tra noi, ero cotta e cercavo un po’ di sollievo. Questo agognato sollievo è arrivato? Insomma, diciamo che la maschera mi ha aiutata, ma non ha lenito quanto speravo. Come voto le darei un 6/10.

Maschera idratante nutriente

Contiene il 97% di ingredienti di origine naturale ed anche il tessuto della maschera è 100% di origine vegetale e biodegradabile. La lozione di cui è imbevuta è un boost di idratazione e nutrizione per pelli affamate. Gli ingredienti funzionali sono: olio di avocado, burro di karitè, acido ialuronico, estratto di goji. Va tenuta in posa 5 minuti per un trattamento rapido, o 15 minuti per un trattamento più profondo. Il costo è di 2,90€.

La maschera ha un profumo delicato e non invadente. Le dimensioni sono giuste così come giusta è la quantità di prodotto. Non sgocciola. Appena l’ho applicata ho sentito un leggero pizzicore che però è svanito nell’arco di un paio di minuti. Io l’ho fatta di sera perchè di giorno temevo di diventare troppo lucida. L’ho tenuta in posa 30 minuti ed il prodotto rimasto era quasi nullo. Inizialmente c’è un po’ l’effetto appiccicoso che però passa dopo un minuto circa. C’è un leggero senso di freschezza che sparisce purtroppo dopo pochissimo. La pelle risulta ben rimpolpata, nutrita e morbida. L’ho tollerata bene nonostante la mia pellaccia mista. Come voto le darei un 8/10.

Maschera purificante sebonormalizzante

Contiene il 97% di ingredienti di origine naturale ed anche il tessuto della maschera è 100% di origine vegetale e biodegradabile. Astra ci dice che la sua lozione ha proprietà astringenti e perfezionanti in grado di levigare, compattare ed opacizzare. Gli ingredienti funzionali sono: zinco PCA, allantoina, estratto di Spiraea Ulmaria. Va tenuta in posa 5 minuti per un trattamento rapido, o 15 minuti per un trattamento più profondo. Il costo è di 2,90€.

La maschera è un po’ più imbevuta rispetto alle altre. E’ molto fresca e non pizzica. Le dimensioni mi sembrano più piccole perchè facevo fatica a coprire il mento, ma in realtà non mi sembra possibile che abbiano fatto delle dimensioni diverse a seconda della maschera. L’impressione però era quella. Il profumo è leggero e piacevole. Con questa maschera però succede una cosa strana: la pelle invece che risultare opaca, è lucida. Questa cosa mi ha fatto storcere il naso perchè non ho mai trovato maschere purificanti con questo effetto. L’ho fatta alla sera ed il giorno dopo mi sono svegliata con alcuni brufoli leggermente sgonfiati e ridotti. Forse con l’uso costante possono arrivare buoni risultati. Come voto le darei un 7/10.

Patch occhi energizzanti decongestionanti

Contiene il 99% di ingredienti di origine naturale ed anche il tessuto della maschera ultra-sottile. Questi patch occhi riducono i segni della stanchezza, tonificano ed energizzano. Gli ingredienti funzionali sono: caffeina, acido ialuronico, bio-biosaccaride. Vanno tenuti in posa dai 5 ai 15 minuti e poi massaggiare il prodotto in eccesso. Il costo è di 2,50€.

Sono rimasta subito delusa perchè me li aspettavo freschi ed invece non lo sono. Ho sentito un leggero pizzicorio per tutta la durata dell’applicazione. Sono così poco imbevuti che già dopo 7, 8 minuti si seccano ed iniziano a tirare. Non mi è piaciuta per niente la fragranza. Una volta levati, l’effetto decongestionato non è pervenuto per niente. Come voto gli darei un 2/10.

Conclusioni

Purtroppo non è scoppiato l’amore con nessuna delle quattro maschere della linea Astra Skin. La maschera che mi è piaciuta di più è quella che forse mi serve meno, ovvero quella all’avocado, mentre un prodotto proprio uscito male, per me, sono i patch occhi. Con le maschere sono molto esigente e ne annovero poche davvero efficaci e piacevoli. Non ne ricomprerei nessuna.

Mi è piaciuto molto scrivere questo post quindi credo che lo rifarò in un prossimo futuro con altre collezioni di maschere di altri brand. Specialmente nel periodo estivo adoro fare le maschere. Mi donano un po’ di sollievo dalla calura estiva.

Potete vedere le altre recensioni della categoria qui.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su google
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Potrebbe interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Beauty

Newsletter

Popup Newsletter