BioVeganShop: Benecos

2022-03 Benecos cover

Sommario

Oggi parliamo di smalti e lo faremo insieme a Benecos. La bella stagione è in arrivo e con essa la voglia di colore. Quale momento migliore per farvi conoscere un marchio che è stato un pioniere nelle formulazioni naturali per un makeup super colorato?

Benecos è una azienda tedesca che utilizza prodotti naturali, in grande parte vegani, e quando possibile, pure biologici. Agli albori del makeup naturale i colori proposti erano tenui e poco scriventi. Benecos invece ci mostra quanto ormai questa fase sia superata, creando formulazioni iper pigmentate senza l’uso di siliconi, paraffine, petrolati o coloranti artificiali.

Chi mi segue da un po’ sa che la nail art è stata la mia primissima passione. Prima ancora della skincare e del makeup, io amavo smaltarmi le unghie cercando di creare disegni o particolarità quando ancora i colori più diffusi erano i rossi o i rosa. I risultati sono sempre stati piuttosto deludenti, ma se vi va, ve li lascio volentieri qui e potete scuriosare tra i miei esperimenti.

Da allora di tempo ne è passato! Ora ho “attrezzature” migliori, mi guardo moltissimi video tutorial, prendo ispirazione da tutto ciò che vedo, ma soprattutto, ho scoperto le water declas! Nail art perfette anche per chi ha poca manualità come me, ve lo assicuro!

Benecos: Happy Nails, happy you, happy us!

2022-03 Benecos

Si fa presto a dire “smalti”, ma in pochi sanno che lo smalto è ancora uno dei pochi prodotti di makeup che è difficile formulare senza l’uso di sostanze nocive. Molti brand naturali a noi cari, ancora non ci sono riusciti. Non è il caso di Benecos ed aggiungo che i colori sono talmente brillanti e coprenti che è difficile credere che i coloranti inseriti non siano artificiali. Eppure è così, e le diverse certificazioni che il brand possiede ce lo dimostrano.

Io ho scelto 2 colori super primaverili/estivi:
Oh lala! che è un fucsia fluorescente;
Flamingo che è un rosa pescato medio.

Questi smalti contengono oltre il 90% di ingredienti di origine naturale ed i due che ho scelto io sono anche vegani. Alcuni smalti di Benecos invece contengono cera d’api e quindi hanno un ingrediente di origine animale nella formulazione.

Se vi ho un po’ stuzzicato la curiosità o non sapevate che esistono smalti naturali, vi consiglio di visitare la pagina di BioVeganShop dedicata perchè potreste trovare gradite sorprese. Magari un marchio che di sfuggita vedete in un supermercato e di cui non sapete nulla, potrebbe rivelarsi invece ottimo, da tenere in considerazione.

Io li ho ovviamente già provati. Posso dirvi che nonostante “Oh lala!” fosse stata una delle mie prime scelte, la sorpresa più grande l’ho avuta da “Flamingo” che è un colore per me unico (e ve lo dice una che ha una valigetta piena stracolma di smalti). Le tonalità sono entrambe stupende, l’applicatore è molto comodo e permette una buona stesura. Uno strato di colore è già molto coprente. L’unica cosa di un po’ scomodo che ho notato è che non sono ad asciugatura rapida. Anche con le goccine che io uso comunque per tutti gli smalti, faticano un po’ e quindi bisogna fare attenzione per un tempo più lungo rispetto a quelli non naturali. Il colore è duraturo come gli altri e non si scheggia.

Li userò con piacere da qui fino a che non termineranno 🙂

Potete vedere gli altri articoli delle mie collaborazioni qui.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Potrebbe interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.