BioVeganShop: Fitocose

Bio Vegan Shop Fitocose

Sommario

La scorsa settimana abbiamo parlato di makeup, mentre oggi il mio articolo tratterà di skincare. Mi riferisco sempre alla collaborazione con BioVeganShop ed ai prodotti che ho scelto di Fitocose.

Non ho mai comprato nulla di questo brand, ma ne ho sempre sentito parlare. Non so perchè, ma è poco considerato anche sui social quindi, spero di portarlo in luce e farvi conoscere questa nuova piccola realtà che ha una filosofia d’altri tempi.

Contro lo spreco e la legge degli affari, Fitocose preferisce mantenere alta la qualità dei suoi prodotti, rimanendo piccola senza nessuna smania di crescita. Le grafiche dei pack sono bellissime perchè riportano alla naturalità del passato. Un tempo lento, in cui si seguiva il susseguirsi delle stagioni ed i ritmi della natura. Fitocose è un marchio dalle formulazioni molto valide. Grazie a BioVeganShop ho potuto conoscerli e vi assicuro che sui miei canali ne sentirete ancora parlare.

Fitocose gel detergente alla viola tricolor

Bio Vegan Shop Fitocose gel detergente

Il catalogo prodotti di Fitocose è veramente vasto, quindi è stato non poco difficoltoso scegliere. Il gel detergente alla viola tricolor è il primo che mi ha incuriosita. Contiene menta piperita, mente verde e viola tricolor ed è formulato con il 99,8% di ingredienti di origine naturale. E’ vegano, cruelty free e contiene 150 ml.di prodotto. E’ adatto alla pulizia delle pelli grasse ed io lo utilizzo come primo step della doppia detersione una sera sì ed una no. E’ troppo presto per sbilanciarmi, ma per ora le sensazioni sono buone. La recensione seguirà a suo tempo quando sarà praticamente terminato e mi sarò fatta una idea davvero precisa.

Fitocose tonico alla rosa centifolia

Bio Vegan Shop Fitocose tonico

Il secondo prodotto che ho scelto, sembrerebbe un po’ in contrasto con quello precedente. Il tonico per il viso alla rosa centifolia è più adatto a pelli secche e disidratate. Da un po’ di tempo a questa parte, ho capito che non posso insistere sulla mia pelle con i trattamenti purificante perchè il risultato è che poi mi si sensibilizza troppo. Questo mi succede soprattutto nei cambi di stagione. Preferisco quindi mischiare trattamenti più aggressivi, a prodotti più addolcenti. Ecco perchè ho scelto questo tonico che ha un ingrediente che adoro, ovvero la rosa in ogni sua declinazione. Qui c’è la damascena e la gallica. I suoi ingredienti provengono da agricoltura biologica, è vegano, cruelty free e naturale al 99,8%. Anche lui lo alterno, ma appena avrò terminato il tonico che ho attualmente aperto, lo utilizzerò tutte le sere. Contiene 200 ml.di prodotto.

A maggior riprova della naturalità dei prodotti di Fitocose, il pao di entrambi è di soli 4 mesi.

Ora non mi resta che utilizzare per bene tutto e tornare da voi con una recensione per ogni cosa che ho avuto il piacere di provare.

Potete vedere gli altri articoli delle mie collaborazioni qui.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Potrebbe interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.