ColourPop Cosmetics: acquisti skincare

Colourpop skincare

Sommario

Ma la meraviglia di ColourPop? Voi conoscete questo brand dalle collezioni meravigliose, dalle mille collaborazioni con Disney e dai prezzi modici? Se la risposta è no, un motivo c’è: ColourPop è un brand americano che nessun negozio online italiano o europeo rivende. Recuperare i loro prodotti diventa quindi molto complicato e bisogna prepararsi a controlli sanitari, alla dogana, a tempi di consegna non veloci. Tuttavia per me ci sono cose talmente belle che circa una volta ogni due anni cedo alla tentazione, mi faccio coraggio, e compro. So che adesso le regole sono cambiate, ma prima, se si facevano ordini con importi bassi (massimo 20$) la dogana non sempre veniva conteggiata. Due acquisti io li avevo fatti proprio così, ma poi sono incappata nel controllo sanitario che costa 15,00€ e sposta di circa 3 mesi la consegna del vostro pacchetto ColourPop.

Con l’ordine che vi mostrerò oggi, ho abbandonato ogni calcolo e mi sono detta: “vada come vada, pagherò la dogana”. Ed in effetti così è andata, però il pacco è arrivato in circa 3/4 settimane anzichè passare attraverso i tempi biblici del controllo sanitario. Tuttavia non credo che uno escluda l’altro. Va semplicemente a fortuna.

Colourpop è famoso soprattutto per le sue collezioni di makeup a tema cartoni animati, Disney, videogiochi, bambole etc., ma io questa volta sono andata sulla nuova linea di skincare.

The milky ray: face milk kit

Colourpop milky ray

Partiamo con la cosa un po’ più insolita: un kit di travel size di booster idratanti dalla texture lattiginosa da utilizzare dopo il tonico e prima del siero per dare una carica di idratazione alla pelle, ma non solo. Ognuno di loro possiede anche la caratteristica dell’ingrediente che gli dà la profumazione ed il colore. Nel kit “The milky ray” troviamo:

-Cocco: nutriente ed idratante;
-Camomilla: lenitivo ed idratante;
-Papaya: rivitalizzante ed idratante;
-Rosa: calmante ed idratante;
-Avocado: nutriente ed idratante.

Nel tempo sono poi nati altri kit e quindi c’è l’imbarazzo della scelta. Io l’ho acquistato a prezzo pieno, pagandolo 35$ (circa 30,00€), ma le promo ci sono quasi sempre. Ogni booster contiene 14,80 ml. e sono cruelty free, vegani, senza parabeni, senza glutine, dermatologicamente testati ed adatti ad ogni tipo di pelle.

Lil’Boost: mini serum boost kit

Colourpop sieri

Si parla ancora di booster, ma in maniera diversa. Questo kit contiene 4 travel size di sieri concentrati ai super frutti. Ognuno di loro apporta un miglioramento diverso:

-Camu Camu: lucidante. Ricco di antiossidanti e vitamina C, supporta la salute della pelle rendendola luminosa e splendente;
-Curcuma: illuminante. Ricco di fitonutrienti e di antiossidanti come la curcumina, offre molteplici benefici per la pelle. La carnagione risulta luminosa e radiosa;
-Ananas: levigante. Conosciuta per essere ricca di antiossidanti, vitamina C e bioflavonoidi, rinnova la pelle rendendola liscia e morbida;
-Cactus: idratante. Rinfrescante e ringiovanente infonde l’idratazione essenziale per una pelle morbida e più compatta.

Ancora una volta ColourPop nel tempo ha creato diversi kit, ma quello che vi mostro io mi è costato a prezzo pieno 32$ (circa 27,00€). Ogni siero contiene 14,80 ml. e sono cruelty free, vegani, senza parabeni, senza glutine, dermatologicamente testati ed adatti ad ogni tipo di pelle. Una cosa molto carina, è che i sieri si possono anche mixare. Basta raccogliere un paio di gocce dei sieri che desiderate sul palmo della mano e poi picchiettarli insieme sul viso.

Vi ricordo di vedere anche gli altri articoli che riguardano il mio shopping beauty.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su google
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Potrebbe interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Beauty

Newsletter

Popup Newsletter