Dizao: 3 maschere viso da provare

Dizao maschere

Sommario

Con tutto questo caldo le maschere viso in foglio rimangono un passaggio della skincare che amo e di cui non posso fare a meno. Oggi vi parlo di quelle di Dizao, altro brand coreano (ma và?) che però mi rendo conto non essere molto famoso. Forse la causa è da ricercare nella loro difficoltà di reperimento. Io le ho trovate alla Saponeria, ma le ho viste anche durante la mia visita al DM di Milano di metà di giugno. In gamma in Italia ce ne sono 6 diverse, ma io ne ho provate solo 3 ed oggi vi parlerò proprio della mia esperienza con queste maschere. Ci tengo a dirvi qualcosa perché credo di aver scovato delle vere chicche.

Le maschere di Dizao che ho provato si dividono in due filoni: le Matrioska e le Masterpieces. Le Matrioska hanno il pack che ricordano appunto le famose bamboline russe, mentre le Masterpieces riportano volti di donne di famosi quadri. E’ solo una questione di confezione perché il foglio che posate sul viso non riporta nessuna grafica.

Troviamo quindi:

-Masterpieces con acido ialuronico e carbone detox;
-Matrioska fragola e collagene rassodante;
-Masterpieces con ossigeno e carbone bubble mask purificante;
-Matrioska rosa e collagene bubble-mask purificante;
-Masterpieces viso e collo al collagene rassodante.
-Matrioska all’acido ialuronico idratante;

Ma ora, vediamo nello specifico quelle che ho scelto io.

Le mie 3 maschere viso di Dizao

Dizao maschera hyaluronic

La prima maschera di Dizao di cui vi parlo, è quella con la forma della Matrioska blu all’acido ialuronico dalla funzione idratante. Il foglio ha molti più tagli delle solite maschere. Inizialmente è un po’ difficile da aprire, ma poi i numerosi tagli permettono una stesura ed una aderenza al viso perfetta. La maschera ha una quantità giusta di siero e non sgocciola. Nella confezione rimane pochissimo prodotto. I fori per gli occhi sono piccoli e quello per la bocca minuscolo. Ha una profumazione neutra, non fastidiosa. Ha una posa di 15 minuti e poi va sciacquata. Il risultato è una pelle estremamente rimpolpata, liscia, morbida e dal colorito uniforme.
Voto 5/5

Dizao maschera monnalisa

Proseguiamo con l’unica della gamma Masterpieces e questa è la bubble mask al carbone con il volto di Monnalisa. E’ un foglio un po’ spesso nero che presenta piccole bollicine sulla superficie. Una volta posata sul viso ed a contatto con l’aria, vedrete le bollicine espandersi sempre di più e percepirete un leggero solletico. Io amo molto la formulazione delle bubble mask perchè mi danno proprio l’idea che tutto lo sporco venga tirato in superficie. Ha un profumo leggero, piuttosto neutro. Il risultato è una pelle idratata e molto compatta.
Voto 5/5

Dizao maschera collagen

L’ultima maschera di Dizao di cui vi parlo oggi, è un’altra Matrioska e si tratta quella alla fragola e collagene con effetto lifting, idratante e purificante. La maschera è molto imbevuta, ma non sgocciola. Anche lei, come quella precedente è di colore nero poiché è in fibra di carbone. Ha un profumo molto delicato e poco percettibile. Ha una posa di 15 minuti e per tutta la durata si percepisce una sensazione fresca ed è proprio per questo che, con tutto questo caldo, l’ho tenuta piacevolmente in posa un po’ di più. Ho levato il siero rimanente con l’aiuto di un tonico. Non posso dire di aver visto chissà che risultati se non una buona compattezza.
Voto 3/5

Potete vedere le altre recensioni della categoria qui.

Potrebbe interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.