Fitocose: tonico alla rosa centifolia

Fitocose tonico rosa centifolia

Sommario

Il Prodotto

Suppongo che per voi non sia nuovo questo tonico viso alla centifolia di Fitocose. Se vi state chiedendo dove l’avete già visto, la risposta è presto detta: è uno dei prodotti che BioVeganShop mi aveva omaggiato circa 3 mesi fa. Come sapete, io recensisco un prodotto solo quando l’ho praticamente finito ed il tempo trascorso da quando l’ho ricevuto ad oggi, è stato il tempo in cui l’ho ben testato e terminato.

Il tonico di Fitocose mi ha accompagnata al mattino attraverso tutta la primavera ed oggi che è praticamente estate, è arrivato il momento di salutarlo.

E’ formulato con acqua di rosa gallica e damascena ed è indicato per le pelli secche, mature e disidratate. Ci tengo a sottolineare che la mia pelle è mista/grassa e non si può ancora definire matura. Un prodotto che per me poteva rivelarsi un disastro totale, ma che invece così non è stato. Ho scoperto che la rosa, in ogni sua declinazione, è il mio ingrediente “maipiù senza” del 2022. Ha una funzione idratante (chi dice che le pelli miste e grasse non vadano idratate??), lenitiva, addolcente e rinfrescante. L’altra cosa che non è specificata da nessuna parte, ma che esiste, è il ben presente profumo di rosa. Per me una vera aroma terapia perché mi ricorda i giardini che avevo da bambina ed i roseti in generale che sono luoghi magici e fuori dal tempo.

E’ un bel barattolone in vetro che va agitato prima dell’uso. Dentro potete vedere galleggiare dei pezzettini minuscoli di petali. Io ne verso una generosa quantità su un dischetto e procedo alla pulizia dopo la doppia detersione. E’ di un intenso colore giallo/aranciato e lascia la pelle fresca, luminosa e priva di rossori.

Possiede il 99,8% di ingredienti di origine naturale ed il 25% di questi deriva da agricoltura biologica, inoltre è vegano. Insomma, questo tonico alla rosa centifolia di Fitocose, accontenta anche tutte le persone che hanno fatto della cosmesi eco-bio la loro passione. Un po’ come me.

Conclusioni finali

Nel paragrafo precedente ho già detto molto, ma qui mi preme ribadire una cosa che non mi stancherò mai di dire, specialmente se sei appena arrivato sul mio blog: non ti aspettare mai che io tratti con i guanti bianchi le aziende che mi inviano prodotti gratuitamente. Non sono pagata per fare pubblicità. Sono ancora una persona mossa dalla pura passione e non ho smania di fare soldi in questo modo. Se non mi credi, continua a seguirmi perché nei prossimi mesi usciranno altre recensioni sui prodotti che BioVeganShop mi ha inviato e ti anticipo che ci sono alcune cose che mi hanno profondamente delusa.

Tornando però al protagonista della recensione di oggi, ovvero il tonico alla rosa centifolia di Fitocose, ammetto che mi ha sorpresa. Un prodotto non adatto alla mia tipologia di pelle mi è piaciuto così tanto che se ricapiterà lo acquisterò di certo perchè ha una qualità elevatissima ad un prezzo davvero competitivo. E poi mi ha fatto scoprire l’amore per i prodotti che contengono la rosa!

Inci (dal sito bioveganshop.it)

Aqua, Rosa damascena flower extract*, Propanediol, Glycerin*, Rosa gallica flower extract*, Beta Carotene, Rosa damascena flower oil, Citric acid, Sodium phytate, Sodium dehydroacetate, Sodium anisate*, Sodium levulinate*, Citronellol*, Geraniol*.
*da agricoltura biologica

Tonico alla rosa centifolia di Fitocose in pillole

Brand: Fitocose
Prodotto: Tonico per il viso alla rosa centifolia
Contenuto: 200 ml.
Prezzo: 7,90€
PAO: 4 mesi
Scadenza: presente
Cruelty Free: sì
Made in: Italy
Votazione: 5/5

Potete vedere le altre recensioni della categoria qui.

Potrebbe interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.