Cerca
Close this search box.

I miei 2 smalti di aprile 2024

I miei 2 smalti di aprile 2024 Kiko 341

Sommario

Devo ammettere che nei miei 2 smalti di aprile 2024 troviamo tanto azzurro declinato in diverse sfumature. Come da alcuni mesi a questa parte, ho utilizzato anche tanto gli smalti di Astra della linea Pure Beauty che si confermano colori veramente per ogni occasione, ma anche qualcosa della collezione Popsy che sono strepitosi per durata e brillantezza.

Per quanto riguarda le nail art, devo dire che sono soddisfatta per metà. Se da un lato sono stata contenta della buona riuscita di una tecnica che di solito trovo molto complessa, dall’altro non sono convinta della scelta dei colori. Il secondo esperimento invece nasce da una cosa molto semplice che secondo me è uscita perfettamente bilanciata. Finalmente inizio a capire meglio come abbinare al meglio tutte le mille cose che ho!

Ma ora smetto di parlare e vi mostro quello che ho fatto così giudicherete voi e se vi piaceranno le mie idee, spero che ne prenderete spunto per le vostre creazioni.

Astra n.08 Sakura e foil

I miei 2 smalti di aprile 2024 Astra sakura

La prima nail art che vi mostro l’ho fatta utilizzando una tecnica che non mi riesce mai bene, tranne questa volta. Sto parlando dell’applicazione del foil a tutta unghia. Con il tempo ho capito che le variabili in gioco sono diverse: la bontà della colla, la bontà del foil, i tempi di attesa ed il “massaggio”. Tranquilli, vi spiego tutto, ma partiamo dal principio. Stendo la solita base Strengthener di Kiko su tutte le unghie. Passo poi al colore che voglio che sia predominante, ovvero il rosa n.08 Sakura di Astra Pure Beauty. Faccio due passaggi su pollice, indice e mignolo. Sull’anulare invece stendo Dolce Vita della collezione Popsy di Faby, un bellissimo azzurro chiaro carta da zucchero. Sul medio, anche se non si vede, ho steso il mini smalto bianco di Kiko. Basta una passata, serve solo per far riuscire meglio la nail art.

Ho poi scelto un foglio di foil che mi ricordasse il cielo con gradazioni di bianco, azzurro e rosa. Una volta che il bianco si è perfettamente asciugato, passo alla nail art vera e propria. Stendo uno strato di colla apposita (io ne ho una di Estrosa che avevo preso su Amazon, ma che ora non trovo più). Appena la colla si è asciugata, ve ne accorgete perché da bianca diventa trasparente, prendete un pezzo del vostro foglio di foil e stendetelo sopra. Premete e massaggiate un po’ l’unghia in modo che non si formino pieghe e che tutto il disegno aderisca bene. Ci si può aiutare anche con tool appositi, ma non è indispensabile. Quando vi rendete conto che l’immagine si è trasferita sull’unghia, piano piano sollevate il foglio e cercate di correggere dove il disegno non si è trasferito bene. Molto dipende da come avete steso la colla perché se vi dimenticate qualche punto, anche piccolissimo, il disegno non si trasferisce per intero e siete fritti!

Chiudo poi tutto con il top coat naturale di Manucurist.

I miei 2 smalti di aprile 2024 Astra

Kiko n.341 e stickers

I miei 2 smalti di aprile 2024 Kiko 341

Il secondo dei miei 2 smalti di aprile 2024 è un colore ormai fuori produzione. Ed ecco qui come far uscire qualcosa di carino con gli stickers: abbinando i colori giusti! Anche qui si parte con la base di Kiko Strengthener che non può mai mancare. Il colore protagonista questa volta è questo bell’azzurro pieno di Kiko n. 341 che non esiste più. Quello che gli si avvicina di più è il n.83 Turquoise, ma non credo sia proprio uguale. Faccio due passaggi su pollice, indice e mignolo. Sul medio stendo il blu di Layla Ceramic Effect n.13 che non amo molto perché troppo liquido, ma in questa nail art mi sembrava perfetto. Anche qui faccio almeno due passaggi. Lo stesso faccio con il bianco Glacier n.01 dei Pure Beauty di Astra che applico sull’anulare. Attendo che tutto sia completamente asciutto e poi applico degli adesivi a forma di fiocchetto azzurro e blu che richiamano perfettamente i colori degli smalti.

Chiudo tutto con il top coat di Manucurist partendo proprio dalla nail art, passando per l’azzurro di Kiko e, per ultimo, il blu di Layla.

I miei 2 smalti di aprile 2024 Kiko

Potete vedere gli altri articoli sulle nail art qui.

Potrebbe interessarti
Faby Popsy Collection
Faby: collezione Popsy

Qualche settimana fa sono stata contattata da Faby per provare alcuni dei loro smalti della nuova collezione Popsy. Se mi seguite sapete che questo brand

Leggi Tutto »

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.