Cerca
Close this search box.

I miei 2 smalti di febbraio 2024

I miei 2 smalti di febbraio 2024

Sommario

Un altro mese è passato ed io torno ancora da voi qui a parlarvi dei miei 2 smalti di febbraio 2024. Durante questo mese ho sperimentato una nail art che mi ha sempre dato un sacco di problemi, una nail art che per tutti è semplicissima, ma che a me non è mai riuscita. Fino ad oggi. E’ con grande piacere che vi annuncio che in questo articolo vi mostrerò uno stamping più che decente! L’ho realizzato con un bellissimo azzurro di Kiko, il n.341. La seconda proposta invece che vi mostrerò è stata effettuata con Poison di Manucurist. Quest’ultimo smalto mi lega moltissimo perché il colore è talmente elegante che solo poche nail art ci si adattano bene secondo me.

Ed eccovi quindi svelati i miei 2 smalti di febbraio 2024.

Kiko n.341 e stamping

I miei 2 smalti di febbraio 2024 Kiko n.341

Ecco qui una gradevole nail art fatta con lo stamping finalmente! Come al solito ho steso una base trasparente su tutte le unghie ed ho scelto lo Strengthener di Kiko che mi sta accompagnando da un po’ di tempo. Una volta asciutto, ho colorato tutte le unghie con due passate dello smalto azzurro n.341 sempre di Kiko (fuori produzione), tranne il medio su cui invece ho applicato il mini smalto bianco sempre di Kiko che sto terminando. Anche con questo faccio due strati perché il colore non è molto omogeneo. Una volta che tutto si è asciugato alla perfezione, procedo con lo stamping. Sull’unghia azzurra ho usato il bianco e sull’unghia bianca l’azzurro. Ho chiuso poi tutto con il lucidissimo top coat naturale di Manucurist. Le piastre per eseguire questa tecnica sono tante ed hanno tutte motivi diversi. Io non ne ho molte e quelle che ho mi piacciono pure poco, ma secondo me questo disegno non è male. Su Amazon se ne trovano tantissime di ogni prezzo. Finalmente un risultato che mi soddisfa!

Manucurist poison e brillantini

I miei 2 smalti di febbraio 2024 Manucurist Poison

Vi vedo da lì dietro che starete dicendo “meh”, ma dal vivo era molto meglio. Purtroppo Poison di Manucurist è un colore meraviglioso, ma non riesco mai, mai, mai a farvi capire il colore reale. Sul sito del brand si vede molto meglio perché è vero che è scuro, cosa per me insolita, ma è anche tanto luminoso. Adesso partiamo dall’inizio però. Ho steso la solita base trasparente Strengthener di Kiko su tutte le unghie ed una volta asciutto, due passate di Poison. Anche qui attendo che si asciughi bene e poi semplicemente con un goccino di top coat attacco alla base dell’unghia un brillantino bianco. Passo in fine il top coat di Manucurist ovunque ed ho finito. Unghie eleganti e semplici.

Anche se non le nomino molto, sappiate che per asciugare al meglio lo smalto utilizzo sempre le goccine asciuga smalto di Kiko. Non posso più farne a meno!

Potete vedere gli altri articoli sulle nail art qui.

Potrebbe interessarti
Faby Popsy Collection
Faby: collezione Popsy

Qualche settimana fa sono stata contattata da Faby per provare alcuni dei loro smalti della nuova collezione Popsy. Se mi seguite sapete che questo brand

Leggi Tutto »

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.