Nail art di Luglio 2019

2019-07 Cover

Sommario

Devo dire che a luglio non porto molta varietà Una delle mie nail art preferite è senza dubbio la water marble, ma in questo periodo caldo non sono riuscita a realizzarne nemmeno una…non in maniera classica per lo meno! Mi sono così ingegnata al fine di ottenere un risultato simile, ma senza utilizzare l’acqua perchè gli smalti mi si seccavano troppo velocemente e non riuscivo a costruire nessun disegno.

Come i sempre i colori gli scegliete voi tramite le mie stories su instagram e poi io creo qualcosa partendo da quel colore. Vediamo allora perchè non ho avuto molta creatività in questo afoso luglio.

Maybelline n.155 “Bubble Gum” con marble con colore fresco

2019-07 Maybelline water

Lo ammetto, non era così che doveva venire, ma come primo tentativo non è poi così pessimo. Su tutte le unghie ho utilizzato il n.155 “Bubble Gum” di Maybelline. Quando la base sotto era bella asciutta, ho steso una passata abbondante in diagonale di altri 3 colori e poi con un pennellino ho strisciato i colori l’uno dentro l’altro velocemente finchè erano ancora freschi. Siccome 2 su 3 colori che ho utilizzato sono vicini al termine, non sono riuscita a fare delle passate molto abbondanti ed allora, viene fuori il colore sottostante. Una volta tutto ben asciutto, applico il top coat. E’ una nail art in cui ci si sporca parecchio!

Opi mini size rosso con marble su plastica

2019-07 Opi water marble

Questa nail art l’ho vista fare mille mila volte nei video youtube delle americane ed ho voluto provarci anche io ed è stato molto divertente! Su tutte le unghie ho steso il rosso di Opi in mini size mentre su indice ed anulare ho utilizzato il bianco chiaro di “Aspen Pale” di We Makeup. Ho preso una copertina di plastica (quella con i buchi dentro la quale si mettono i fogli per intenderci) ed ho steso uno accanto all’altro abbondantemente diversi colori. Prima che il tutto asciugasse, ho disegnato con un pennello delle immagini astratte, esattamente come farei con una water marble nell’acqua. Una volta asciutto, ho steso sopra la figura un bel strato di top coat che, una volta asciugato, mi ha permesso di sollevare con delle pinzette il disegno, staccarlo dalla plastica (lasciandola pulita) per poi adeguarlo alla dimensione dell’unghia ed appiccicarlo sulle due unghie lasciate bianche. Sistemo i bordi, una passata di top coat, ed il gioco è fatto! Ho fatto diverse prove e mi sono divertita molto anche se il risultato è stato scarso^^’

Wycon n.605 con water decals

2019-07 Wycon water decals

Ancora una volta, le water decals vincono! Questa è la mia nail art preferita del mese. Ho steso lo smalto n. 605 di Wycon su tutte le unghie tranne l’indice e l’anulare dove invece ho applicato “Aspen Pale” di We Makeup. Siccome il colore è un rosa fluo, ho scelto delle water decals in stile “schizzo” per creare qualcosa di allegro ed estivo. Ricordo che le water decals altro non sono che disegni adagiati su una carta speciale. Una volta immersi nell’acqua per circa 30 secondi, il disegno si stacca da questa carta e può essere adagiato sull’unghia. Io ho tantissimi disegni a disposizione ed adoro in particolar modo quelli a tema floreale.

Io non vado mai in ferie! Ci vediamo a settembre con le nail art di agosto!

 

Potete vedere gli altri articoli sulle nail art qui.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su google
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Potrebbe interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Beauty

Newsletter

Popup Newsletter