Nail art Purple Garden: smalto Yves Rocher n.25 “Rose Hortensia” e water decals

2019-04 Purple garden YR 25 water decals cover

Sommario

Oggi mi è partito l’estro ed ho deciso di fare come le vere professioniste, ovvero dare un nome alla mia “creazione”. Non mi voglio montare la testa, so che in giro c’è molto di meglio, ma appena fatta, l’ho guardata, e tutta soddisfatta mi sono detta:”mi piace, merita un nome.” Siccome ho utilizzato una water decals a tema floreale (ma và??) mi sono immaginata un giardino viola, molto elegante, ma a tratti anche cupo e misterioso. Ecco come è nato il nome di questa Nail art: Purple Garden.

Alla fine cosa ho fatto?

Questo:

2019-04 Purple garden YR 25 water decals 3

Ormai lo sapete: ogni settimana faccio scegliere a voi tra due colori di smalti e poi io mi invento qualcosa per renderli un po’ più particolari. Siccome di smalti ne ho centinaia (sì, avete capito bene) ne ho selezionati 10 ed utilizzo sempre quelli finchè uno non termina, allora viene sostituito da uno nuovo e così via. Capite quindi che la necessità di cambiare si fa sentire parecchio e così provo a proporre gli stessi colori, ma declinandoli con nail art diverse. Ci vuole tempo e pazienza, ma adoro la parte della ricerca, a volte più della sua attuazione!

La mia prima scelta ricade sempre sulle water decals. Lo so, sono in fissa, ma hanno una resa pazzesca con il minimo sforzo. Su tutte le unghie ho utilizzato lo splendido n.25 “Rose Hortensia” di Yves Rocher che voi avete scelto per me tranne che sull’anulare dove invece ho steso il solito n.107 di Pupa che va molto bene come base per ogni nail art. Ho fatto due passate di tutto. Sullo smalto chiaro, ho poi applicato la water decals di cui vi lascio un tutorial che avevo scritto un po’ di tempo fa. Su tutto ho messo il lucidissimo top coat di Orly

Vi piace?

2019-04 Purple garden YR 25 water decals 2

2019-04 Purple garden YR 25 water decals 1

A me sì, e spero tanto anche a voi 🙂

Ci vediamo la prossima settimana con il bordeaux che avete scelto per me. Cosa mi sarò inventata questa volta?

Potete vedere gli altri articoli sulle nail art qui.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su google
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Potrebbe interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Beauty

Newsletter

Popup Newsletter