Panthoseeyeshadows: Presentazione progetto

Panthoseeyeshadows

Quando ho visto la presentazione di questo progetto di smaltimento internazionale da Carolina su instagram, sono corsa al pc ed ho iniziato a catalogare tutti i miei ombretti. Avevo proprio voglia di lanciarmi su un progetto di questo tipo. Riuscire a bucare qualche ombretto è da sempre, per me, una impresa impossibile perchè ne ho tantissimi e quindi li cambio in continuazione. Le palette occhi sono di gran lunga il mio tallone di Achille per quanto riguarda il makeup. Solo nell’ultimo mese ne ho acquistate ben 3, ed altre due arriveranno sicuramente con il black friday.

Per farvi una idea degli ombretti che ho, vi basti pensare che ogni palette ne contiene almeno nove, quindi solo nell’ultimo mese, è come se avessi avuto a disposizione 27 cialde. Tutti noi sanno che i prodotti in polvere sono molto duraturi. Sommandole a tutte le altre in mio possesso, esce un numero di ombretti ad almeno 3 cifre. Sono tantissimi lo so, ed è per questo che oltre a cercare di comprarne meno, voglio anche mettermi in testa di usarli di più. Ecco quindi perchè il #panthoseeyeshadows casca a pennello.

Panthoseeyeshadows: come si partecipa?

Letteralmente significa “buca quegli ombretti” e consiste nel mettere in fila tutti gli ombretti che si hanno considerando ogni singola cialda dentro le palette ed ogni mono, numerarli e lasciare decidere al programmino random.org quali saranno gli estratti. Potete sceglierne quanti ne volete ed una volta bucato uno, accantonarlo e procedere con un’altra estrazione e così via. Io ho inserito tutte le cialde della palette, tutti i mono sia in polvere che in crema, e quelli minerali. Ho tenuto fuori quelli in stick che al momento non incontrano i miei gusti. Io personalmente ne ho scelti solo 3 perchè vorrei partire con calma sperando di non farmi prendere dallo sconforto.

Il primo entrato è stato Mischief della palette Yes, Please! di Colourpop. E’ un bel giallo opaco e pesa 0,85 grammi.

Mischief Colourpop

 

Il secondo scelto è stato il n.207 della palette precomposta “November Rain” di We Makeup. E’ un grigio medio leggermente perlato e pesa 1,2 grammi.

207 we makeup

 

Il terzo ed ultimo estratto, è stato il colore arancione della palette The Zulu di Juvia’s Place che pesa 3,6 grammi.

Juvias arancione

Mi sento tutto sommato abbastanza fortunata. Mi sono capitati tre colori che io associo molto all’autunno, ma soprattutto, due su tre hanno grammature fattibili. In compenso mi trascinerò dietro per secoli e secoli l’arancione di Juvia’s Place perchè non credo che riuscirò mai a scalfirlo!

Sinceramente ancora non so come farvi gli aggiornamenti di questo progetto o di come misurarne l’utilizzo. Di solito per i progetti di pan io peso le cose che devo utilizzare, ma in questo caso non è possibile. D’altronde potrei tenere un bullet journal con i giorni di utilizzo, ma per gli ombretti non l’ho mai trovato molto utile. Probabilmente farò un aggiornamento mensile supportato da fotografie in modo che anche voi possiate vedere i progressi.

Al prossimo mese!

Potete trovare gli altri articoli dei progetti qui.

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin
Share on skype
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Beauty

Newsletter