Prodotti finiti e da buttare di Aprile 2018

Prodotti finiti di aprile

Sommario

Tra i prodotti finiti di questo mese, è andato un prodotto terribile. Mi ostino sempre a comprare quella marca perchè la si trova spesso allegata ai giornali, con un prezzo davvero ridicolo, ma poi puntualmente, non mi piace. Sto parlando di Biopoint che fa shampoo, balsami, maschere per capelli e prodotti per il corpo. A parte la parentesi con la linea Ayurveda che non mi è dispiaciuta (finiti di febbraio 2018), tutte le altre cose che ho provato le ho reputate terribili. Il prodotto che vi mostrerò oggi, è senza alcun dubbio il peggiore che io abbia mai comprato!

 

Prodotti finiti

 

Biopoint: Seven ages maschera di giovinezza per capelli con acido ialuronico e glicolastyl.

Biopoint maschera capelli

Partiamo subito con il botto: ecco il bocciatissimo del mese e forse di tutto il 2018! Questa maschera per capelli della Biopoint promette di combattere i 7 segni del tempo ovvero le rotture, le doppie punte, l’effetto crespo, l’assottigliamento, l’opacità, la secchezza ed i capelli grigi. A parte l’ultimo punto da cui ancora non sono stata toccata nonostante la mia veneranda età, tutti gli altri problemi mi appartengono. Questa maschera non solo non fa ciò che promette, ma peggiora pure la situazione! I miei capelli erano così secchi e rovinati che la parrucchiera ha dovuto correre ai ripari facendomi un trattamento con la cheratina.

Ogni volta che li lavavo, erano talmente intrigati che ci impiegavo ore a districarli. Le rotture sono venute di conseguenza. Non appena ho finito di utilizzarlo, a favore di un altro prodotto davvero buono, i capelli sono migliorati…e di parecchio. Inutile dire che sono stata una stupida perchè per voler finire per forza un prodotto acquistato per 1,50€, ho stressato e sfibrato moltissimo i miei capelli che non godono mai di un’ottima salute. Un prodottaccio a base di parabeni, dimeticone e PEG. NO, no, no ed ancora NO!

 

Bothéa: Shampo per capelli secchi con olio di noce manketti dello Zambia.

Bothea shampoo capelli secchi

Un’altro prodotto che non mi è piaciuto, è stato questo shampoo della Bothéa per capelli secchi. Differentemente dalla Biopoint che pare essere un marchio a me ostile, non ho nulla contro questo brand, anzi, credo che faccia ottimi prodotti e questo shampoo, probabilmente è uno di quelli. Io l’ho trovato in una mybeautybox e l’ho voluto comunque utilizzare pur non avendo i capelli secchi, o meglio, grassi alla cute e secchi sulle punte. Per un po’ l’ho usato, ma mi sono accorta che la pulizia durava davvero troppo poco. Siccome però mi piaceva il profumo e l’idea di un prodotto meno chimico di quelli che uso di solito, l’ho usato per lavare le punte e così, piano piano, l’ho terminato. Bothéa è un marchio che mi attira molto e spero, prima o poi, di riuscire a provare qualcosa più adatto a me.

 

Bottega Verde: Bagnodoccia mela e spezie

Bottega verde bagnoschiuma mele e spezie

Se non ricordo male, il bagnoschiuma di Bottega Verde alla mela e spezie, fa parte della linea di Natale 2016. Probabilmente ha fatto un buon successo se è arrivato fino ad oggi. A me personalmente il profumo è piaciuto moltissimo. Le note di mela sono molto presenti e donano una profumazione estremamente dolce. Un odore che io ho adorato!

 

Duft & Doft: Black therapy mask – purificante ed illuminante.

Duft e Doft Black Therapy maschera

Di questa maschera di Duft & Doft, vi ho già accuratamente parlato in questo articolo del 18 aprile 2018. Mi è piaciuta e fa il suo dovere.

 

Duft & Doft: Hydra Soother mask – idratante e rivitalizzante.

Duft e Doft hydra soother maschera

Anche di questa maschera vi ho già fatto una recensione il 27 aprile 2018. Mi è piaciuta tantissimo e la consiglio molto a chi ha la problemi di idratazione perchè è davvero una bomba!

 

L’Erbolario: Crema profumata per il corpo ortensia.

Erbolario crema corpo ortensia

Questa crema per il corpo ortensia dell’Erbolario, l’avevo trovata in coppia con il bagnoschiuma in una rivista. Non mi dilungherò molto, perchè ve ne ho già parlato il 5 marzo 2018 attraverso la mia recensione. Non mi è nè piaciuta nè dispiaciuta.

 

My Mask: Sensitive maschera nutriente e dermo protettiva.

My mask sensitive maschera

Con My Mask c’è stata la mia prima collaborazione ed anche di questo prodotto, ho scritto una recensione il 4 aprile 2018. Io che ho la pelle sensibile, ho trovato questa maschera estremamente efficace.

 

SBC: Crema bagno e doccia al gelsomino.

Sbc bagnoschiuma gelsomino

Questo bagnoschiuma, mi è stato regalato qualche Natale fa. Voglio essere sincera: era finito in fondo al cassetto e non ricordavo più di averlo. L’ho ritrovato ed utilizzato questo mese, ma è stata una impresa difficoltosa. Il prodotto si era un po’ indurito ed il profumo non era molto piacevole. Non so se è sempre stato così, o se il tempo l’ha rovinato, ma fatto è, che non mi è piaciuto. Ho visto che SBC è un marchio acquistabile su QVC.

 

Weleda: Olio anti cellulite alla betulla.

Weleda olio anti cellulite betulla

Ho trovato l’olio anti cellulite alla betulla di Weleda in una mybeautybox. Questo è un marchio che mi attira molto. Già avevo utilizzato la crema mani e mi era piaciuta. Questo olio ha un profumo straordinario, ma per i miei problemi di cellulite, non ha funzionato molto. C’è da dire che io non l’ho utilizzato come indicano loro (ovvero 2 volte al giorno), quindi non posso dire che è un prodotto in assoluto inefficace. Weleda è un marchio tedesco di beauty care naturale e l’inci di questo olio è di tutto rispetto.

 

Kiko Milano: Smalto 3 in 1 white base coat e top coat.

Kiko smalto 3 in 1 white

Sono felicissima di aver finalmente terminato questa vecchia versione dello smalto 3 in 1 white di Kiko Milano. Le sue funzioni sono: sbiancante, fortificante ed asciugatura rapida. Io l’ho sempre e solo utilizzato come base perchè mi interessava la forza sbiancante. Con certi smalti, verdi ed azzurri in primis, l’unghia rimaneva sempre un po’ ingiallita. Questo smalto mi ha aiutato parecchio e mi ha pienamente soddisfatta.

 

Yves Saint Laurent: Fondotinta encre de peau all hours foundation in mini size.

YSL fondotinta encre de peau alla hours foundation mini size

Sì lo so, un po’ ho barato. Però a mia discolpa posso dire che per i miei canoni, questo è più di un campioncino e quindi l’ho considerato una mini taglia. Ho adorato questo fondotinta di YSL e l’ho comprato in full size, ma ancora non sono riuscita a scrivere l’articolo inerente. Questo fondo ha una tenuta di 24 ore, alta coprenza, effetto opaco, e fattore di protezione 20.

 

Con questo articolo si chiude il mese di aprile. Mercoledì 3 maggio vi parlerò di un acquisto che ho effettuato in una boutique dell’Erbolario 🙂

 

Potete vedere le altre recensioni della categoria qui.

 

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su skype
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Beauty

Newsletter

Popup Newsletter