Prodotti finiti e da buttare di Dicembre 2018

2018-12 Prodotti terminati dicembre

Sommario

Sono rimasta un po’ delusa da dicembre. Non nascondo che l’ultimo mese del 2018 avrei voluto fare meglio di tutti gli altri. E invece…con un certo numero di prodotti agli sgoccioli, non sono riuscita a fare il tanto voluto salto di qualità. Comunque ho visto che anche nel 2017 non mi era andata benissimo e quindi niente. Si vede che dicembre non è il mio mese ^^’.

 

Prodotti per il corpo

2018-12 Prodotti terminati dicembre corpo

-L’Erbolario Lodi bagnoschiuma Ombra di Tiglio: questo prodotto è stato levato dalla gamma del brand. Come vi avevo scritto nella mia recensione, non è un bagnodoccia che ho particolarmente adorato.
Utilizzato 9 giorni (Dal 29 ottobre 2018).

 

Prodotti per il viso

2018-12 Prodotti terminati dicembre viso

DelideaBio maschera viso purificante alla mela e bambù: penso che le parole di lode per questo prodotto vi escano dalle orecchie. Questa maschera purificante è stata una delle prime scoperte poco dopo aver aperto il blog. E’ molto profumata e molto utile in situazioni anche disperate! Per saperne di più, vi invito a leggere la mia recensione qui.

Garnier Skin Active maschera viso riparatrice al miele e ceramide: nonostante Garnier non sia un brand che mi sta particolarmente a cuore, ho voluto comprare questa nuova gamma di maschere. La prima che ho provato è quella al miele e devo dire che sono rimasta molto contenta. La pelle rimane morbidissima, il profumo è buono e delicato, la texture è estremamente morbida ed il risultato finale è stato ottimo. Mi sono dovuta ricredere!

-Neve Cosmetics cipria Matte in polvere libera traslucida in mini size: non sono mai stata una grande consumatrice di ciprie perchè la mia pelle, fino all’estate scorsa è sempre stata piuttosto secca. Ma ora tutto è cambiato. Ultimamente mi capita spesso di sentirmi e vedermi la pelle grassa e quindi ho scoperto l’uso di questo cosmetico. Ho anche imparato che il baking aiuta tantissimo a far sparire le occhiaie e questa cipria di Neve è perfetta. Mi è piaciuta tantissimo!
Utilizzata 15 giorni (Dal 29 ottobre 2018).

Sephora salviette struccanti per viso ed occhi al cocco: sul sito mi sembra di non vederle più disponibili se non nel formato mini da 10. La mia confezione ne conteneva 25. Le ho prese senza troppe pretese perchè io con le salviette struccanti non mi sono mai trovata bene: o mi bruciano, o non struccano. Quelle di Sephora fanno parte della seconda categoria e quindi alla fine ho rimediato utilizzandole per pulirmi le braccia e le mani dagli swatches. Il profumo è buono, ma si seccano velocemente una volta aperte. Mi piacerebbe provare altre profumazioni. Vedremo!

-Tonymoly Panda’s dream eye patch: si tratta di simpatici e grandi patch neri da appoggiare sugli occhi per sgonfiare borse ed occhiaie. A me non sono piaciuti. Sono pieni e strapieni di ingredienti chimici ed a me hanno dato una sensazione più di calore che di frescura. Le occhiaie e le borse erano ancora lì, in forma smagliante.

Vichy Pureté Thermale 3 in 1 soluzione micellare: con questa acqua micellare mi sono trovata davvero molto bene e potete leggere più approfonditamente cosa ne penso qui. Anche questa è una versione deluxe che mi è stata omaggiata in farmacia.
Utilizzata 14 giorni.

-Weleda trattamento giorno rassodante al melograno: questa crema l’avevo trovata in una mybeautybox assieme ad un’altra che sto utilizzando e che vi mostrerò di certo nei finiti di gennaio 2019. E’ una mini taglia da 7 ml. Weleda è un brand tedesco naturale ed è reperibile da Tigotà, forse non molto conosciuto. Questo prodotto non mi ha fatto nè caldo nè freddo e l’odore non è il massimo.
Utilizzata 10 giorni.

Nel mese di Dicembre 2018 ho consumato prodotti per 31,18€.

Bene, anche il 2018 è terminato. Per me ed il mio compagno è stato un anno molto importante e per certi versi molto positivo. L’acquisto di un nuovo appartamento ed i lavori di ristrutturazione ci hanno massacrato, ma ora abbiamo un posto meraviglioso tutto nostro. Mi auguro che il 2019 sia altrettanto sereno e positivo ed è lo stesso che auguro a voi. Non ho mai creduto che dal 31 dicembre al 1° gennaio potesse cambiare chissà che cosa, ma la speranza accende la fiducia nel futuro ed in questo periodo, ce n’è tanto bisogno.

Potete vedere le altre recensioni della categoria qui.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su google
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Potrebbe interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Beauty

Newsletter

Popup Newsletter