Prodotti finiti e da buttare di Settembre/Ottobre

Prodotti finiti

Sommario

Prodotti finiti

 

Bottega Verde: Detergente viso alla rosa mosqueta del Cile.

Bottega Verde Detergente viso Rosa Mosqueta del Cile FronteBottega Verde Detergente viso Rosa Mosqueta del Cile retro

Questo detergente viso è trasparente ed ha una consistenza in gel. L’odore mi ricorda molto quello della citronella, che io non amo particolarmente. Non mi ha dato la sensazione di pulizia profonda, ma passando un dischetto bianco, questo rimane perfettamente pulito. Il formato da 50 ml non è attualmente in vendita. Io lo avevo trovato allegato ad una rivista. Ciò che ora è proposto sul sito di Bottega Verde è questo. Deve essere stato riformulato poichè ora è rosa, mentre il mio era trasparente. Ho tanti detergenti viso in questo momento quindi non andrò a testare la differenza tra questo e quello attualmente disponibile.

 

Geomar: Maschera viso idratante ed anti-stress con aloe vera e bio fiore di Altea.

Geomar maschera viso con aloe vera e bio fiore di Altea fronteGeomar maschera viso con aloe vera e bio fiore di Altea retro

Non mi dilungherò su questo prodotto poichè ho già scritto una recensione completa che potete trovare qui. Di sicuro utilizzerò la seconda maschera che era insieme a questa, ma a meno di grandi stravolgimenti di risultati, non lo ricomprerò.

 

L’Erbolario: Bagnoschiuma Fiori scuri.

2017-10 Erbolario bagnoschiuma fiori scuri fronte new2017-10 Erbolario bagnoschiuma fiori scuri retro new

Ho acquistato questo prodotto in un negozio L’Erbolario con i saldi di gennaio 2017. L’ho pagato 3,50€ che per questo brand è davvero poco. Il bagnoschiuma è marroncino e la profumazione mi ricorda qualcosa di maschile. Il formato è standard ovvero 250 ml. Sono presenti gli estratti di iris che rafforzano le difese della pelle, proteine del grano che hanno un effetto idratante, saponine della yucca che sono un tensioattivo naturale. Sul sito dell’Erbolario lo potete trovare qui. Non mi ha fatto impazzire. Ci sono linee di questo marchio che amo alla follia e per i quali sono disposta anche a spendere, ma questo non lo ricomprerò più.

 

L’Occitane: Bagnoschiuma Fleurs de cerisier.

2017-10 Occitane bagnoschiuma fleurs de cerisier fronte_new2017-10 Occitane bagnoschiuma fleurs de cerisier retro_new

Ho trovato questa mini size  da 35 ml. come omaggio di un ordine on line. Con l’Occitane è sempre possibile avere piccoli cofanetti in omaggio a fronte di una certa spesa immettendo al momento dell’acquisto un codice promozionale. La profumazione è delicata ed avvolgente ed il bagnoschiuma ha un gradevole color rosa (anche l’occhio vuole la sua parte). Ho adorato la cremosita sulla pelle ed il profumo che lascia. Sul sito lo potete trovare qui al costo di 15,00€ per il formato da 250 ml. Non è di certo un prodotto economico, ma una volta smaltito qualche altro bagnoschiuma, potrei farci un pensiero. Se non vi va di spendere così tanto a scatola chiusa, è presente anche una mini taglia come la mia acquistabile insieme ad una crema mani della stessa linea a 7,00. L’Occitane è presente in varie erboristerie. Se vi va, fateci un pensiero!

 

L’Occitane: latte corpo ultra ricco al burro di karitè.

L’Occitane: latte corpo ultra ricco al burro di karitèOccitane Latte corpo al burro di karite

Anche di questo prodotto posseggo una mini taglia da 30 ml. trovata nel calendario dell’avvento del 2016. Questo latte corpo, come dice il nome, è molto ricco grazie al burro di karitè, quindi ha una consistenza più fluida di una crema, ma ha un simile grado di idratazione. Per questo si assorbe molto velocemente lasciando la pelle ben idratata e per niente unta. La profumazione è estremamente delicata. Sul sito dell’Occitane potete trovare qui i vari formati. Anche questo non è proprio economico. Si parte dai 9,00€ dei 75 ml. e si finisce ai 25,00€ dei 250 ml. Da brava accumulatrice seriale, posseggo moltissime creme corpo quindi al momento escludo un riacquisto di questo buon prodotto.

 

Tonymoly: Maschera viso purificante I’m real al Makgeolli.

Tonymoly maschera viso makgeolli fronteTonymoly maschera viso makgeolli retro

Questa maschera in tessuto ha un effetto purificante grazie al Makgeolli un vino di riso tradizionale della Corea del sud. L’ho lasciata in posa per circa 25 minuti ed una volta rimossa ho notato un brufoletto vicino al naso. Questo particolare mi ha dato l’impressione che la maschera portasse in superficie le impurità per poi lasciare la pelle del viso detossinata. Di fatti, ho avuto una pelle molto bella senza nessun brufolo per diversi giorni cosa che per me è rara perchè almeno un brufolo ce l’ho quasi costantemente. Trovo sempre difficile capire se una maschera ha funzionato oppure no, ma questa è super approvata! Io l’ho acquistata assieme ad altre della stessa linea su Amazon. Alcune di queste maschere le vendeva anche Sephora con prezzi imparagonabili, ma non credo che ora siano più disponibili.

Prodotti da buttare

 

Antica Erboristeria: Balsamo nutriente pesca e vitamina B3.

Antica erboristeria balsamo pesca e vitamina b3 fronteAntica erboristeria balsamo pesca e vitamina b3 retro

Di questo balsamo ne ho usato la metà, poi mi sono arresa. Non profuma di pesca, non è nutriente e non lascia i capelli morbidi e setosi. Cerchiamo di capire il perchè. Forse non va bene sui capelli colorati? Forse l’avevo lì da troppo tempo? Non so se queste possono essere spiegazioni per l’enorme flop di questo prodotto, ma su di me, aggroviglia ancora di più tanto da non riuscire più a passare le dita in mezzo ai capelli. Il risultato da asciutto è ancora peggio: capelli sfibrati, punte imbizzarrite, piega impossibile. Dal sito di Antica Erboristeria è sparito. Per me non è stata una grande perdita. Ovviamente non lo ricomprerei nemmeno se fosse ancora disponibile!

 

Sephora: Ombretto in crema soft brown n. 09.

Sephora Ombretto cremoso soft brown 09 fronteSephora Ombretto cremoso soft brown 09 fronte

Questo ombretto l’ho acquistato da Sephora ad inizio anno. Si trovava in uno di quei cestini “trappola” vicino alle casse, in offerta a 4,50€ ed io ci sono cascata con tutte le scarpe. Era l’ultimo di questo colore. Io sono affascinata dai marroni e l’ho comprato senza pensarci due volte. In realtà non mi è mai piaciuto. L’ho trovato troppo compatto, difficile da lavorare, poco pigmentato. Ho provato sia con il pennello che con le dita e poi l’avvento di prodotti più interessanti me l’ha fatto accantonare. L’ho ripreso in mano un paio di settimane fa decisa a dargli un’altra possibilità. L’ho steso sulla palpebra mobile e subito mi ha iniziato a bruciare. Tolto immediatamente! Non è successo nulla, ma non lo userò mai più. Sul sito di Sephora non lo trovo…ecco perchè era in offerta! Ovviamente, se lo ripescassi in qualche store, non lo ricomprerei di certo.

 

Non appena avrò messo insieme qualche altro prodotto, aggiornerò la sezione. Alla prossima!

 

 

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su skype
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Beauty

Newsletter

Popup Newsletter