Quarantenamonocromatica: Pantone 18-3943 TCX Blue Iris

Sommario

Quarantenamonocromatica

Eccoci al secondo appuntamento con la quarantenamonocromatica, che vi ricordo essere una idea di Laura (su instagram la trovate come @ilmioangolobeauty ). In breve, se vi siete persi il primo articolo, vi spiego in che cosa consiste. Laura sceglie un colore attingendo dalla vastità di Pantone e cerca tra la sua makeup collection dei colori che gli si avvicinino il più possibile. La ricerca è indubbiamente tra le parti più divertenti di questa novità. Se anche voi nuotate dentro ad una vastissima makeup collection, vi esorto ad unirvi a noi. Potrete scoprire cose che non ricordavate nemmeno più di avere. Ma anche se siete alle prime armi, e non avete molti ombretti, potreste comunque aggregarvi perchè la ricerca del colore che perfettamente si adatta al Pantone è sempre una sfida.

Questa settimana mi sono imbattuta in un colore che per me è stato davvero arduo trovare perchè si tratta di un colore freddo nella mia moltitudine di palette calde, e perchè ha un nome estremamente fuorviante. Vediamolo insieme

Pantone 18-3943 TCX Blue Iris

Pantone Blue Iris

Quando ero piccola, vivevo in una casa in campagna con i miei nonni. Lì avevamo un bellissimo giardino e dentro ad alcune di queste aiuole, coltivavamo gli iris, che noi abbiamo sempre chiamato spadoni. Il pantone blue iris mi ha estremamente messo in difficoltà e mi ha confuso. Se gli iris sono viola, ed io lo so bene, perchè chiamarlo blue? Come la settimana scorsa per il giallo Mimosa, anche questa volta, quando si parla di colori che si possono ritrovare nei fiori, ho sempre qualche perplessità sulle scelte dei nomi di Pantone. A parte questa parentesi, trovare i colori non è stato facile: ma dovevo cercare dei blu o dei viola? Immagine alla mano ho fatto il possibile. Dalla immagine di copertina partendo da destra verso sinistra, ecco cosa ho scovato:

-Mulac n. 10 Wonder Addicted di un quad composto da me;
-Urban Decay palette Elecric colore Urban;
-Kat Von D Beauty Exorcism della palette Saint & Sinner.

Le mie considerazioni

Credo che solo Wonder Addicted di Mulac si avvicini al colore Blue Iris perchè nonostante abbia una componente viola ben presente, è miticata dalle perlescenze blu, mentre Urban ha una base troppo viola. Exorcism non centra proprio niente e pensare che in cialda era quello che secondo me aveva più chance!

Potete vedere gli altri articoli della categoria qui.

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su skype
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Beauty

Newsletter

Popup Newsletter