ViviVerde Coop: maschere viso

ViviVerde Coop maschere viso

Sommario

Anche oggi parliamo un po’ di maschere o lo faremo insieme a quelle di Vivi Verde Coop. La bella stagione si sta avvicinando e con il caldo anche le persone meno costanti potrebbero riscoprire la gioia di farsi una bella maschera viso. Quelle di cui vi parlo oggi sono presenti in ogni supermercato Coop. Io ho comprato un bustina doppia per ogni referenza. I prezzi sono davvero piccoli piccoli e con ogni bustina si possono fare diverse applicazioni. Insomma, un risparmio a tutto tondo!

Le tipologie sono solo tre:
Purificante per pelli normali e miste con argilla ed estratto di salice bianco ad azione seboriequilibrante;
Nutriente e rassodante per pelli mature con estratto di calendula e burro di karitè;
Idratante e rinfrescante per pelli normali e miste con succo di aloe vera e biancospino.

Ogni doppia bustina delle maschere Vivi Verde Coop contiene 7,5 ml., sono formulate con ingredienti biologici e sono certificate NATRUE. Non hanno siliconi, oli minerali, coloranti e profumi sintetici, peg e polimeri sintetici.

Ed adesso che ve le ho introdotte, vi dico la mia opinione su ogni singola referenza. Vi ricordo che io ho la pelle delicata e mista/grassa.

Maschera purificante Vivi Verde Coop

ViviVerde Coop maschera purificante

La maschera ha una texture cremosa di colore bianco. Ha un odore piuttosto pungente che a me ricorda l’anice stellato. Appena applicata dà una freschezza intensa come se contenesse mentolo. Va tenuta in posa solo 10 minuti evitando però il contorno occhi e labbra. Una volta passato il tempo necessario l’argilla contenuta si secca. Si sciacqua via bene ed il risultato è una pelle senza lucidità e morbida con una sensazione vellutata. E’ delicata, non lascia zone con rossori.
Voto 5/5

Maschera nutriente rassodante Vivi Verde Coop

ViviVerde Coop maschera nutriente

La maschera ha una texture piuttosto densa e corposa di colore bianco intenso. Ha un profumo dolce e delicato, ma la prima volta che la si stende si sente una punta di alcool. Per chi non ama questo ingrediente, comunico che è ben presente poiché è il terzo ingrediente della lista. Si parla di alcool da agricoltura biologica, ma sempre alcool è. Io che ho la pelle mediamente sensibile non ho avuto alcun tipo di problema, ma se voi avete la pelle secca e alta sensibilità, l’alcool potrebbe dare dei problemi. Avevo un po’ di timore ad utilizzare questa maschera perché contiene ingredienti molto ricchi ed avevo paura che per la mia pelle mista fosse troppo pesante. Fortunatamente non è stato così. Una volta che è passato il periodo di posa di 10 minuti, va sciacquata e la pelle rimane morbida, compatta, nutrita in profondità, ma non appiccicosa o unta o lucida.
Voto 4/5

Maschera idratante rinfrescante Vivi Verde Coop

ViviVerde Coop maschera idratante

Ha una texture leggera, quasi lattiginosa. E’ effettivamente molto fresca e per me la sensazione è molto piacevole. Anche lei, come quella nutriente, odora di alcool. Apporta una buona idratazione, ma la pelle rimane un po’ lucida. A parte questo aspetto un po’ negativo, ho riscontrato una pelle turgida e compatta. La posa è sempre di 10 minuti e si sciacqua via facilmente come le altre.
Voto 3/5

Conclusioni finali

Ho acquistato queste maschere senza troppe pretese, ma alla fine mi sono ritrovata con dei validissimi prodotti in mano. Quella purificante è davvero perfetta per le pelli problematiche e quella nutriente mi ha stupita perché ha fatto il suo dovere senza ungermi. Anche quella idratante, alla quale ho dato il voto più basso, non mi è dispiaciuta. Con questo caldo potrebbe essere una buona alleata. Concordo con Vivi Verde quando dice che queste maschere sono adatte solo a certe tipologie di pelle. Anche io credo che le pelli secche non possano trarre molto giovamento da questi trattamenti.

Potete vedere le altre recensioni della categoria qui.

Potrebbe interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.