Cerca
Close this search box.

Zoya: acquisti in outlet

2019-06 Zoya

Sommario

Zoya produce smalti professionali sia decorativi che curativi. Che cosa hanno in più rispetto alla concorrenza? Zoya è stato il primo a levare agenti nocivi come il toluene, la formaldeide, le resine di formaldeide DBP e canfora e può quindi essere usato anche in gravidanza. Un altro punto di forza è la gamma cromatica davvero ampia che conta più di 700. Il brand ha inoltre creato un brevetto chiamato “color lock system” che conferisce alla manicure una durata sopra la media. Zoya è un’azienda pluripremiata dalla stampa, i suoi smalti sono vegani e cruelty free, insomma, non vedevo perchè non dovevo aggiungere questo marchio alla mia collezione 🙂

Outlet sito online www.zoya.it

Certo, tutto quello che ho detto prima è fichissimo, ma il costo? Non è basso. Mediamente uno smalto di Zoya costa 14,00€, ma ho scoperto una vastissima sezione “outlet” sul loro sito, ed attenzione, non è la solita pagina di scarti, qui di colori ce ne sono tanti e sono davvero meravigliosi. Le spese di spedizione sono gratuite al di sopra dei 30,00€ e gli smalti in outlet costano 5,00€. Vi dico solo questo: mi sono guardata tutte le 28 pagine a disposizione e mettevo a carrello solo quelli che mi piacevano tanto tanto. Risultato? alla fine ne avevo 21! E’ stato arduo deciderne solo 6, ma non potevo e non volevo esagerare.

Da sinistra a destra nell’immagine di copertina, abbiamo:

-Adina;
-Aster (esaurito);
-Zahara (esaurito).
-Dillon;
-Happi (esaurito);
-Leslie (esaurito).

Mi piace il fatto che abbiano nomi di donna e, come vedete, gli smalti vanno ad esaurimento. Se c’è qualcosa che vi piace, vi conviene andare subito a dare una occhiata al sito. Io ho scelto queste colorazioni perchè sono insolite e ricche di riflessi. Il mio preferito in assoluto è “Happi” perchè un rosa con perlescenze dorate non l’avevo mai visto. Segue a ruota “Adina” un viola cangiante che mi ha sorpreso. Se l’immagini sul sito di Zoya non vi bastano e vorreste vederlo indossato, fatevi un giro sul web e non rimarrete deluse :).

2019-06 Zoya Happi

2019-06 Zoya Adina

Potete vedere gli altri articoli della categoria qui.

Potrebbe interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.